Crisi: Aibe a Renzi, pesano bilanci senza certificazioni e mancate quotazioni
Crisi: Aibe a Renzi, pesano bilanci senza certificazioni e mancate quotazioni

Milano, 20 feb. (Adnkronos) - La "scarsa capitalizzazione delle imprese, ben inferiore alla media europea, la minore propensione alla quotazione sui mercati finanziari" unita alla "poca trasparenza informativa, a causa anche dell’economia sommersa" e al fatto che "spesso, i bilanci non sono supportati dalle necessarie revisioni contabili e dalle opportune certificazioni" rappresentano gravi criticit "per la crescita di settori strategici, del Made in Italy e dello sviluppo di un mercato accessibile alle Pmi". E' quanto scrive il presidente dell'Aibe, l'associazione delle banche esetere in Italia, Guido Rosa, in una lettera a Matteo Renzi.

"L'allocazione delle risorse finanziarie sui mercati internazionali, e in particolare su quello italiano, diventata pi esigente e selettiva", ricorda Rosa che sottolinea per come "le banche e gli operatori esteri sono pronti ad esercitare il proprio ruolo nel mercato dei capitali, a sostegno anche del tessuto produttivo delle imprese italiane, attraverso finanziamenti diretti e la sottoscrizione di strumenti obbligazionari e azionari, con modalit che siano di innovazione e di stimolo anche per il sistema bancario nazionale".

(Red/Col/Adnkronos)