Edilizia: Legambiente, costruiti 26mila immobili illegali nel 2013 (2)
Edilizia: Legambiente, costruiti 26mila immobili illegali nel 2013 (2)
5 tentativi di condono respinti in Parlamento ma dl Falanga avanza

(Adnkronos)- I dati sono emersi dall’incontro organizzato oggi a Roma da Legambiente "Abusivismo edilizio: l’Italia frana, il Parlamento condona". Un dibattito tra gli attori in campo per sfatare gli alibi del no alle ruspe e stimolare nuove azioni per il ripristino della legalit, con la partecipazione, tra gli altri, di Ermete Realacci presidente della Commissione Ambiente della Camera, Aldo De Chiara avvocato dello Stato presso la Procura generale di Salerno, Domenico Fiordalisi procuratore capo di Tempio Pausania, Enrico Fontana direttore di Libera, Luca Di Fiori sindaco di Ardea, Daniela Ciancimino avvocato del centro di azione giuridica di Legambiente Sicilia, Vittorio Cogliati Dezza e Rossella Muroni presidente e direttore generale di Legambiente.

"L’abusivismo edilizio rappresenta un’autentica piaga nazionale, prospera indisturbato da decenni e non conosce crisi, nutrendosi di alibi e giustificazioni" ha sottolineato Rossella Muroni, diretotore generale di Legambiente". Ad essere occupate sono state le coste, i letti dei fiumi, i pendii delle montagne, senza pensare, non solo al danno paesaggistico, ma nemmeno al pericolo di realizzare case, terrazze, alberghi, scuole, uffici in aree dove non si dovrebbe nemmeno piantare una tenda da campeggio. (segue)

(Red/Opr/Adnkronos)