Enti locali: si' Senato, ok norme su partecipate e bonus Equitalia/Il Punto (2)
Enti locali: si' Senato, ok norme su partecipate e bonus Equitalia/Il Punto (2)

(Adnkronos) - ROMA CAPITALE: Via libera al piano triennale di dismissione delle societ partecipate dal comune. Il commissario straordinario della capitale autorizzato a inserire nella massa passiva, per un importo complessivo di 115 milioni di euro, gli ulteriori debiti della capitale, relativi a obbligazioni e oneri anteriori al 28 aprile 2008.

STATALI: Il personale precario, che lavora nelle regioni a posto con i conti, potr essere stabilizzato dal 30 aprile del 2014 (viene cos anticipata di due mesi la scadenza del primo luglio fissata nella versione del decreto uscita da palazzo Chigi).

AFFITTI P.A.: slitta di sei mesi (dal 31 dicembre 2013 al 30 giugno 2014) il termine per l'esercizio della facolt di recesso da parte della amministrazioni dello amministrazioni dai contratti di locazione di immobili in essere.

AGENZIA DEMANIO: viene autorizzata la somma di 20 milioni, per ciascuno degli anni 2015 e 2016, a disposizione dell'Agenzia del Demanio, per il pagamento degli oneri di urbanizzazione connessi alle operazioni di valorizzazione degli immobili dello Stato.

FERROVIE CAMPANIA: Vengono introdotte norme per garantire gli obiettivi del piano di rientro dal disavanzo delle societ del trasporto regionale ferroviario della Campania. Al commissario straordinario vengono attribuiti compiti di rimodulazione dei servizi, di applicazione di misure di efficientamento, di fissazione delle tariffe e di definizione della dotazione di personale. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)