Fisco: Modena, per 2014 previsto calo di 6,28 mln per gettito imposte locali (2)
Fisco: Modena, per 2014 previsto calo di 6,28 mln per gettito imposte locali (2)

(Adnkronos) - La Tasi sar applicata (al 2,5) solo sulla prima casa con introduzione di detrazioni comunali, mentre l'incremento dell’Imu prevista solo sulle seconde case. Il bilancio prevede inoltre il congelamento di tariffe e addizionale Irpef, investimenti per quasi 40 milioni di euro, 10 dei quali, per, grazie ai trasferimenti per gli interventi post sisma che si chiede con forza siano tenuti fuori dal Patto di stabilit.

La manovra, presentata oggi in consiglio, passer al voto dell'aula il prossimo 13 marzo. L'impianto ha seguito due scelte di fondo: "alleggerire la pressione fiscale su famiglie e imprese, nei limiti di ci che compete al Comune – ha spiegato il sindaco Giorgio Pighi – e contribuire allo sviluppo del territorio". Il valore complessivo della manovra sar per il 2014 di 328 milioni di euro, con le spese correnti che scendono a 247 milioni, contro i 266 dell’assestato 2013.

La manovra stata predisposta partendo da un saldo negativo di 26 milioni di euro, dovuto all’abolizione dell’Imu sull’abitazione principale e ai tagli della spending review. "L’equilibrio stato raggiunto – ha sottolineato l’assessore al Bilancio Giuseppe Boschini - senza pensare di recuperarli tutti utilizzando la leva della Tasi, ma continuando il percorso di riduzione e razionalizzazione della spesa". "Otteniamo cos l’importante risultato di ridurre di oltre 6 milioni di euro - ha concluso l'assessore - il peso fiscale delle imposte locali su famiglie e imprese rispetto al 2012".

(Mcb/Ct/Adnkronos)