Industria: Istat, in 2013 fatturato -3,8% ordinativi -1,3%
Industria: Istat, in 2013 fatturato -3,8% ordinativi -1,3%

Roma, 20 feb. - (Adnkronos) - Il fatturato dell'industria registra una flessione del 3,8% nel 2013, mentre gli ordinativi dell'1,3%. Lo rileva l'Istat in una nota. A dicembre 2013 il fatturato dell’industria, al netto della stagionalit, diminuisce dello 0,3% rispetto a novembre, registrando un aumento dello 0,3% sul mercato interno e un calo dell’1,4% su quello estero. Nell’intero anno 2013, rispetto al 2012, il fatturato segna una flessione del 3,8% (-6,1% sul mercato interno e +1,5% su quello estero).

Corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 20 contro i 19 di dicembre 2012), a dicembre il fatturato totale diminuisce in termini tendenziali dello 0,6%, con un calo del 2,1% sul mercato interno ed un incremento del 2,8% su quello estero. Gli indici destagionalizzati del fatturato segnano incrementi congiunturali per i beni di consumo (+0,4%) e per i beni intermedi (+0,1%) mentre registrano una flessione i beni strumentali (-1,8%) e l’energia (-0,2%). (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)