Welfare: Regioni, serve nuova politica unitaria
Welfare: Regioni, serve nuova politica unitaria

Roma, 20 feb. - (Adnkronos) - ''Serve una politica unitaria, i Fondi sono separati ma chiediamo un'intesa quadro che definisca una nuova politica di welfare''. E' quanto propongono le Regioni, come riferito al termine della Conferenza dei governatori dalla coordinatrice della Commissione Politiche sociali Lorenza Rambaudi e dal governatore del Molise Paolo Di Laura Frattura che ha presieduto la riunione dove si e' svolto un confronto anche in vista del riparto, nel corso della Unificata di oggi pomeriggio, dei Fondi per le Politiche sociali e per la non autosufficienza.

''Diciamo basta ai finanziamenti frazionati -ha detto Rambaudi- le competenze frazionate tra ministeri sono una debolezza. Vogliamo cogliere l'occasione del riparto dei Fondi per inserire un'integrazione all'intesa che dice che bisogna iniziare a lavorare con una visione di sistema''.

Durante l'incontro i governatori si sono confrontati anche sul tema della poverta' minorile, che sara' al centro, il 13 marzo, di un'audizione alla Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza. ''Si fa richiamo -ha osservato Rambaudi- ad una serie di iniziative che noi condividiamo, ma se poi non ci sono le coperture o le risorse restano una dichiarazione di intenti. Servono idee, progetti, programmazione e risorse''.

(Red/Col/Adnkronos)