Governo: Bonanni, a Renzi consiglio taglio shock tasse e bastonata a rendita
Governo: Bonanni, a Renzi consiglio taglio shock tasse e bastonata a rendita
Non avra' buon rapporto con gente senza azione su fisco

Milano, 20 feb. - (Adnkronos) - Per Raffaele Bonanni il primo punto all'ordine del giorno del nuovo governo deve essere la questione fiscale. ''Suggerisco a Renzi -dice il leader della Cisl- di mettere al primo posto la vicenda fiscale e finanziaria con un taglio shock delle tasse, altri tagli alla spesa pubblica, una bastonata alla rendita e la vendita dei beni demaniali''.

Per Bonanni, a cui non piace il termine 'patrimoniale' (''per il senso che gli si da' da noi''), Renzi non avra' ''un buon rapporto con la gente se non taglia le tasse''. Al centro degli interventi per l'economia ci deve dunque essere la rendita. ''Intendo -spiega Bonanni- la rendita a tutto tondo, tutto cio' che e' una palla al piede per l'Italia''. (segue)

(Red/Opr/Adnkronos)