Governo: Nencini, sui diritti no capricci, rimediare a ritardi italiani
Governo: Nencini, sui diritti no capricci, rimediare a ritardi italiani

Roma, 20 feb. (Adnkronos) - “Non si tratta di capricci. La pervicacia socialista nel trattare diritti civili e diritti sociali non una novit e soprattutto in linea perfetta con gli orientamenti espressi dalla UE, sia nei deliberati del Parlamento che nei princpi fondamentali cui le istituzioni comunitarie si ispirano”. Lo ha dichiarato Riccardo Nencini, segretario del Psi, dopo la riunione del vertice di maggioranza, riferendosi al dibattito in corso sui ‘temi etici’.

“Se in tutti gli Stati europei -aggiunge- governi di destra e di sinistra, tenuto conto delle profonde trasformazioni sociali, approvano leggi in favore delle unioni civili, per valorizzare la scuola pubblica, per consentire il voto ai sedicenni e invece l’Italia segue una strada diversa, temo che sia l’Italia nella posizione sbagliata. Una buona ragione -conclude Nencini- perch il nascente governo vi ponga rimedio”

(Red/Ct/Adnkronos)