Governo: Squinzi, Paese stremato, servono risposte/Adnkronos (2)
Governo: Squinzi, Paese stremato, servono risposte/Adnkronos (2)

(Adnkronos) - Confindustria resta comunque fiduciosa. "Come imprenditori dobbiamo esserlo", spiega ancora Squinzi. "Ci auguriamo che in una situazione complessa come quella attuale il governo sia in grado di operare e soprattutto, come detto la scorsa settimana a Torino, non dimentichi che non c'e' ripresa senza impresa", aggiunge il numero uno di Viale dell'Astronomia.

Quello che certo che la revisione dell'architettura istituzionale del Paese "non pi rinviabile" e dovr puntare "a sovvertire la gerarchia delle priorit, mettendo al primo posto la capacit del sistema di decidere, attraverso processi decisionali pi veloci, regole pi semplici e un'amministrazione pubblica pi snella". Le parole del leader di Confindustria sono, ancora una volta, ultimative. " una occasione che non pu sfuggire", dice ancora, consapevole che l'intervento richieda "lavoro e impegno". Ma la definizione di un sistema istituzionale e amministrativo efficiente "diventa essenziale"; un 'tema caldo', aggiunge, a cui la politica sar costretta a rispondere "se intende ricucire un rapporto con i cittadini".

A fornire qualche indicazione sull'approccio che Renzi intende mettere in campo, il responsabile economia del Pd, Filippo Taddei. Innanzitutto, "occorre ridurre le tasse sul lavoro in modo duraturo e per farlo dobbiamo assicurare coperture intervenendo sulla spesa e su una rimodulazione del fisco". (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)