Partiti: Ncd vota si', in prima linea per abolizione finanziamento
Partiti: Ncd vota si', in prima linea per abolizione finanziamento
Leone, decreto rappresenta decisiva rottura con passato

Roma, 20 feb. (Adnkronos) - ''Con il decreto per l’abolizione del finanziamento pubblico dei partiti riportiamo il Parlamento al centro della produzione politica e legislativa. Speriamo che sia segua questa strada anche per le future riforme''. Lo ha detto Antonio Leone, deputato del Nuovo Centrodestra, annunciando il voto favorevole del suo partito. ''Siamo stati in prima linea – ha aggiunto Leone- nel chiedere l’abolizione del finanziamento e questo ha un grande valore simbolico e per noi affettivo, perch il nostro sara' il primo partito a non usufruire di risorse pubbliche''.

''Crediamo che in un momento cosi' difficile della nostra economia -ha sottolineato- sia questo un passo importante per recuperare il rapporto molto compromesso fra cittadini e politica. Il decreto, alla cui elaborazione noi del Ncd abbiamo concretamente lavorato, lo consideriamo dunque una svolta e un messaggio rivolto al Paese, oltre che una decisiva rottura con il passato'', ha concluso Leone.

(Red/Zn/Adnkronos)