Piemonte: Regione ricorre in Cassazione su sentenza Consiglio Stato
Piemonte: Regione ricorre in Cassazione su sentenza Consiglio Stato

Torino, 20 feb. - (Adnkronos) - La Regione Piemonte ricorrera' in Cassazione contro la sentenza del Consiglio di Stato sulle elezioni regionali del 2010. Lo annuncia il governatore piemontese, Roberto Cota, sottolineando che "nella serata di ieri si tenuta una Giunta straordinaria durante la quale stato autorizzato, mediante delibera, il ricorso in Cassazione da parte della Regione Piemonte alla sentenza del Consiglio di Stato"

"Abbiamo letto le motivazioni della sentenza del Consiglio di Stato che ha confermato l'annullamento delle elezioni regionali del 2010. Siamo rimasti fortemente perplessi per le possibili violazioni di legge riscontrate, in particolare per quelle relative all'eccesso di potere giurisdizionale, censurabili dalla Cassazione. Per rispetto nei confronti dei piemontesi, il cui voto pienamente legittimo e che non hanno nulla a che vedere con l'accanimento politico che ha portato all'epilogo di questi giorni, ci riteniamo obbligati a sottoporre la questione alla Corte di Cassazione".

Precisando che "ci non avr alcun effetto dilatorio o sospensivo", Cota precisa di aver "avviato tutte le pratiche per indire le elezioni regionali in concomitanza con quelle europee. Ovviamente ci auguriamo che la Cassazione ristabilisca la giustizia in tempi rapidi e utili".

(Red/Opr/Adnkronos)