Sardegna: Confartigianato, auguri a Pigliaru e valutazione atti con 'rating'
Sardegna: Confartigianato, auguri a Pigliaru e valutazione atti con 'rating'

Cagliari, 20 feb. - (Adnkronos) - Confartigianato Imprese Sardegna ha inviato gli auguri al neo Presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, per il lavoro che lo aspetter nei prossimi cinque anni. Il Presidente di Confartigianato, Luca Murgianu, sottolinea come il nuovo Governatore sia stato l'unico, tra i candidati Presidente, ad aver sottoscritto i 7 punti proposti e richiesti dall'Associazione attraverso la "Carta d'impegno per l'artigianato". "Siamo ottimisti rispetto al lavoro che ci sar da fare - afferma Murgianu - e aspettiamo di venir convocati per un primo confronto, appena avverr l'insediamento ufficiale".

Murgiano ribadisce anche l'avvio immediato del 'Rating Sardegna', il misuratore degli impegni della politica, progetto presentato da Confartigianato Sardegna qualche settimana fa. Con tale metodo, il Presidente, gli Assessori e i Consiglieri verranno quotidianamente monitorati attraverso un vero e proprio il sistema di controllo 'ad personam' indipendente e certificato, con il quale le aziende potranno verificare e valutare la qualit dei comportamenti politico-sindacali dell'Assemblea. "Aspettiamo la proclamazione definitiva degli eletti e la nomina della Giunta -conclude Murgianu- per procedere immediatamente all'individuazione degli indicatori e cominciare la singola valutazione".

I sette punti programmatici richiesti dal mondo dell'artigianato, attraverso la 'Carta di impegno' vertono su burocrazia, fisco e costo del lavoro, credito e pagamenti, sviluppo territoriale e programmazione, istruzione formazione e lavoro, infrastrutture trasporti ed energia, e riforma dell'artigianato. Per Confartigianato, conclude Murgianu, " necessario al pi presto dare un nuovo governo all'isola e affrontare le criticit che da troppo tempo sono un freno e un fardello per il nostro sistema regionale".

(Coe/Zn/Adnkronos)