Sardegna: da Massidda (FI) appello all'unita', si pensi a problemi della gente
Sardegna: da Massidda (FI) appello all'unita', si pensi a problemi della gente

Cagliari, 20 feb. - (Adnkronos) - "La classe politica regionale sta dando in questi giorni un cattivo spettacolo dividendosi su polemiche sterili e recriminazioni, la gente delusa e sfiduciata e lo ha dimostrato disertando in massa le urne. C' bisogno, a destra come a sinistra di parlare di problemi e di possibili soluzioni per portare la Sardegna fuori dalla crisi". E Piergiorgio Massidda (FI), presidente di Cagliari Free Zone, gi dell'Autorit portuale cagliaritana ed esponente dei porti italiani, a lanciare l'appello alla politica per "i problemi della gente".

"Tanto pi lo deve fare chi, come il professor Pigliaru avr l'onore e l'onere di governare la nostra Terra (con la T maiuscola) per i prossimi 5 anni. Queste contrapposizioni - spiega Massidda, riferendosi all'agone politico immediatamente dopo l'elezione del presidente della Regione e delle nomine della prossima giunta sarda - fanno erroneamente pensare che a destra come a sinistra, non ci si renda conto di quanto stanno soffrendo i sardi, che vedono con preoccupazione la chiusura di tante aziende e la distruzione di migliaia di posti di lavoro. C' bisogno che maggioranza e opposizione dicano, e in fretta - conclude -, come reagiranno a questa crisi; c' bisogno di unit perch la nostra gente stanca di aspettare".

(Coe/Col/Adnkronos)