Auto: Csp, a febbraio arriva terzo segno piu' (2)
Auto: Csp, a febbraio arriva terzo segno piu' (2)

(Adnkronos) - ''Anche la fiducia degli operatori del settore auto (monitorata dal Centro Studi Promotor) nella seconda met del 2013 era in crescita ed ancora lo era nel gennaio scorso, ma in febbraio accusa una significativa battuta d’arresto. Vi quindi la possibilit che i segnali positivi degli ultimi tre mesi vengano spazzati via dal mancato decollo della ripresa dell’economia e gli operatori del settore auto cominciano ad avvertire questo pericolo. Non va dimenticato che, secondo i concessionari auto interpellati a fine febbraio dal Centro Studi Promotor, il principale fattore di freno della domanda di autovetture costituito dalla situazione economica, seguita dalla politica governativa chiaramente discriminatoria nei confronti dell’automobile e dall’elevatezza dei costi di esercizio (carburanti e assicurazioni soprattutto)''.

''Perch la primavera dell’auto degli ultimi mesi non si riveli un’estate di San Martino occorre quindi che agli annunci de l nuovo Governo seguano immediatamente fatti e occorre anche che il primo provvedimento non riguardi aumenti di imposte, ma preveda un consistente taglio della tassazione sui redditi bassi e medio-bassi (cuneo fiscale) -continua la nota-. E’ proprio questo infatti il provvedimento pi importante anche per ridare fiato al mercato dell’auto sceso ormai al disotto del livello di sopravvivenza per un numero molto importante di operatori del settore. Il rilancio della domanda interna e dell’economia infatti essenziale per far si che il recente positivo andamento delle immatricolazioni non sia soltanto un rimbalzo tecnico, ma l’inizio di una ripresa. Perch la ripresa prenda corpo occorre per anche che il Governo adotti provvedimenti per rimuovere le troppe penalizzazioni alla domanda di auto che sono introdotte negli ultimi anni e che hanno portato il livello di tassazione sull’automobile ben al di l del sopportabile e delle peggiori tra le situazioni dei nostri partners europei''.

(Red/Ct/Adnkronos)