Chrysler: vendite in Usa in rialzo dell'11 per cento a febbraio (2)
Chrysler: vendite in Usa in rialzo dell'11 per cento a febbraio (2)

(Adnkronos) - ''Le vendite di Ram pickup sono cresciute del 26 per cento, segnando il miglior febbraio degli ultimi otto anni e il quarantaseiesimo mese consecutivo di aumenti. La versione leggera risultata in crescita del 30 per cento, mentre la versione pesante ha conseguito un incremento del 19 per cento. A febbraio sono iniziate le consegne presso i concessionari del Ram 1500 EcoDiesel. L’Environmental Protection Agency, l’ente statunitense per la protezione dell’ambiente, ha quantificato in 28 miglia per gallone il consumo extraurbano del veicolo, il miglior livello mai raggiunto negli Stati Uniti da un pickup full-size da mezza tonnellata. Le vendite del Ram Cargo Van sono aumentate dell’8 per cento, segnando il miglior febbraio in assoluto'', continua la nota del gruppo Fiat-Chrysler.

''Il marchio Fiat ha registrato un aumento del 5 per cento, il terzo mese consecutivo di incrementi e il miglior febbraio dal ritorno del marchio sul mercato americano nel 2011. La Fiat 500 Abarth, Fiat 500e elettrica e la Fiat 500 Cabrio Abarth hanno tutte incrementato le vendite rispetto a febbraio 2013, mentre la nuova Fiat 500L ha registrato un aumento del 10 per cento rispetto al precedente mese di gennaio'', continua la nota.

''Le vendite del marchio Chrysler sono aumentate dell’1 per cento rispetto a febbraio 2013, trainate dalla Chrysler 200 che ha conseguito un incremento del 5 per cento e il miglior febbraio in assoluto. Le consegne presso i concessionari della nuova Chrysler 200 inizieranno nel secondo trimestre dell’anno. Le vendite di Chrysler Town & Country sono cresciute dell’1 per cento, segnando il miglior febbraio degli ultimi due anni e il settimo mese consecutivo di aumenti'', prosegue la nota. (segue)

(Red/Col/Adnkronos)