Cooperazione: ambasciatore Moldova incontra Saitta, serve sostegno Ue
Cooperazione: ambasciatore Moldova incontra Saitta, serve sostegno Ue

Torino, 3 mar. - (Adnkronos) - L’ambasciatore della Repubblica di Moldova in Italia Stela Stingaci, a Torino in visita istituzionale, ha incontrato oggi il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta con il quale ha affrontato opportunit e prospettive di sviluppo dei rapporti moldo-italiani a livello anche locale, collegati alla presenza che si va intensificando di cittadini moldovi nel nostro territorio.

Nel corso del colloquio l’ambasciatore, ricordando il cammino gi intrapreso dal suo Paese verso un avvicinamento all’Europa, ha sottolineato la forte e sentita esigenza da parte della Repubblica di Moldova, che per larga parte confina con l’Ucraina, del sostegno da parte dei Paesi pi sviluppati, avanzati e democratici: dopo la Romania, ha sottolineato, l’Italia il Paese verso cui la Repubblica di Moldova guarda maggiormente e a questo proposito ha sollecitato il loro coinvolgimento in progetti europei e di cooperazione

Il presidente della Provincia torinese, che ha ricevuto l’ambasciatore insieme al presidente del Consiglio provinciale Sergio Bisacca e all’assessore alle relazioni internazionali Marco D’Acri, ha ribadito l’attenzione che le istituzioni del territorio hanno nei confronti delle comunit straniere che si sono insediate, richiamando le opportunit reciproche legate ai temi dello sviluppo locale e sottolineando che nel 2015 Torino ospiter il Forum mondiale della cooperazione. Dei quasi 10mila moldovi presenti in Piemonte (il 2.5% del totale degli stranieri), circa 7mila vivono nel territorio provinciale: Torino, Chieri e Moncalieri le localit dove si concentra maggiormente la loro presenza.

(Red/Ct/Adnkronos)