Lavoro: Biondelli, probabile delega legata a sociale e disabilita'
Lavoro: Biondelli, probabile delega legata a sociale e disabilita'
Maggiore criticita' legate a eccessiva burocrazia

Roma, 3 mar. (Adnkronos/Labitalia) - "Presumo che la delega che mi verr attribuita sia quella legata al sociale e alla disabilit. In generale alla cura delle 'fragilit'. La conferma ci sar comunque mercoled pomeriggio, ma con ogni probabilit sar questa". Cos, a Labitalia, il neo sottosegretario al ministero del Lavoro, Franca Biondelli, parla del suo nuovo incarico istituzionale. "Come sindacalista (della Cisl, ndr) ho conosciuto -racconta- la realt dei settori pi deboli ed emarginati della societ: disabili, minori, malati psichici, anziani non autosufficienti, tossicodipendenti e immigrati".

"Le maggiore criticit che ci sono -avverte- sono legate all'eccessiva burocrazia per ottenere, ad esempio, il riconoscimento dell'invalidit. Stiamo parlando di un totale di quasi 400 giorni di attesa che sono davvero troppi".

"C' poi -continua il sottosegretario Biondelli- il problema del 'dopo di noi', cio il futuro dei disabili che rimangono senza familiari. Non si tratta solo di anziani, ma anche di giovani; a loro non rimane altro che l'assistenza in strutture che non sono per in grado di accoglierli adeguatamente". (segue)

(Lab/Ct/Adnkronos)