Rappresentanza: Landini, accordo va modificato
Rappresentanza: Landini, accordo va modificato
Al via Comitato centrale, presente Camusso

Roma, 3 mar. (Adnkronos) "l'accordo firmato da Cgil Cisl Uil e Confindustria sulla rappresentanza va cambiato. Non e' l'attuazione dell'intesa quadro del 31 maggio 2013 e da luogo ad una idea diversa di sindacato". Cosi' Maurizio Landini, leader Fiom, apre il Comitato centrale convocato dopo la contestata decisione del direttivo della Cgil sulle modalita' di consultazione dei lavoratori che si terra' a marzo. Alla riunione del Parlamentino della Fiom partecipa il leader Cgil, Susanna Camusso.

(Red/Zn/Adnkronos)