Ucraina: circa 160 imprese italiane attive su mercato
Ucraina: circa 160 imprese italiane attive su mercato
Piu' della meta' producono in forma indipendente o in joint venture

Kiev, 3 mar. (Adnkronos/Labitalia) - Sono circa 160 le imprese italiane attive sul mercato ucraino, delle quali pi della met producono in forma indipendente o in joint venture, mentre le altre hanno una rappresentanza commerciale. Il 40% di queste dislocato nella capitale del Paese (Kiev), il 34% nelle regioni occidentali confinanti con paesi comunitari (Uzhgorod, Lviv, Cernivtsi, Ivano-Frankivsk).

Esiste anche una piccola concentrazione nella regione di Zhitomyr (il 7%). E' quanto rileva l'ufficio Ice di Kiev, su fonti Istat, Onu Comtrade e Servizio statistico nazionale dell'Ucraina. Tutte le altre societ sono distribuite su tutto il territorio con la preferenza dell'industria leggera e lavorazione del legno (soprattutto con il sistema di lavorazione per conto terzi) a Ovest e industrie pesanti nelle regioni dell'Est dell'Ucraina. (segue)

(Lab/Zn/Adnkronos)