Credito: tassi usurari, contro le banche la mediazione civile vince/Adnkronos
Credito: tassi usurari, contro le banche la mediazione civile vince/Adnkronos
Assotutela, nel 67% si arriva a soluzione senza causa

Roma, (Adnkronos) - Le vittime dei cosiddetti tassi 'usurari' applicati dalle banche e dalle finanziarie, possono tentare la strada della mediazione civile per ottenere il rimborso degli interessi pagati indebitamente. A suggerirlo Assotutela, l' associazione per la tutela dei consumatori e risparmiatori, consulente Ctu del Tribunale di Roma che vanta, in proposito, percentuali di successo piuttosto alte.

"Su 530 mediazioni effettuate nel 2013 ben 360 si sono risolte mentre 'solo' 170 dovranno seguire la via della causa legale" segnala il presidente Michel Maritato all'Adnkronos. In pratica, il 67% sono andate a buon fine attraverso una trattativa extragiudiziale, dunque breve e "con un impegno economico modesto, entro i 100 euro tra quota associativa e mediazione" sostiene Maritato.

D'altra parte, avviare una causa, che pu durare anni, pu significare un'ulteriore stress per chi subisce vere e proprie vessazioni dalle banche, che si aggiunge a situazioni di difficolt economiche e psicologiche. Qualora si dovesse andare in causa, comunque, assicura Maritato "il cliente usurato sar accompagnato dai legali di Assotutela gratuitamente anche se dovr pagare quello che in gergo si chiama 'contributo unificato'". (segue)

(Red/Opr/Adnkronos)