Sorgenia: Gatti (Gdf Suez), non a studio modifica azionariato Tirreno Power
Sorgenia: Gatti (Gdf Suez), non a studio modifica azionariato Tirreno Power

Roma, 11 mar. - (Adnkronos) - ''Al momento non stiamo considerando una modifica della compagine azionaria''. Ad affermarlo e' il presidente di Gdf Suez Energia Italia, Giuseppe Gatti, in merito ad un eventuale aumento della partecipazione del 50% detenuto dal gruppo energetico francese nel capitale sociale di Tirreno Power.

Al momento ''stiamo lavorando al piano'' per Tirreno Power, aggiunge Gatti a margine della presentazione dell'associazione 'World Access to Modern Energy & Expo 2015' (Wame). ''Ci vorra' ancora un po' di tempo''. Probabilmente sara' pronto ''per fine mese o per i primi di aprile. Cerchiamo di arrivare al piano il piu' rapidamente possibile'', sottolinea il presidente di Gdf Suez Energia Italia.

Tirreno Power e' controllata al 50% da Gdf Suez e da Energia Italiana che e' a sua volta controllata al 78% da Sorgenia, all'11% da Hera e all'11% da Iren.

(Red/Ct/Adnkronos)