Fisco: Canepari, qualcuno si vuole sostituire ai Caf, nostra gestione trasparente (3)
Fisco: Canepari, qualcuno si vuole sostituire ai Caf, nostra gestione trasparente (3)

(Adnkronos/Labitalia) - "I contribuenti che si rivolgono al Caf sono, nei fatti, oggetto di un primo controllo 'fiscale' da parte dell'operatore - spiega - che procede a una verifica della conformit della documentazione presentata ed esclude tutte le richieste di detrazioni e deduzioni non in regola, con un effetto immediato sull'evasione fiscale. I Caf hanno una estesa rete di sedi e sportelli presenti capillarmente sul territorio nazionale in grado di assistere anche in tempi brevi della campagna fiscale un grande numero di cittadini. Si tratta di sedi aperte l'intero arco dell'anno e altre nel periodo dell'attivit fiscale (almeno 12.000 sedi). I nostri bilanci sono certificati da societ esterne e sono visionabili on line o nelle sedi istitituzionali preposte. La nostra gestione trasparente e non abbiamo nulla da nascondere".

"Per lo svolgimento della loro attivit, i Caf si avvalgono complessivamente di oltre 6.000 dipendenti assunti a tempo indeterminato. In un momento di difficolt economica e occupazionale come questa, i Caf rappresentano una occasione di reddito per migliaia di giovani ragazzi e ragazze e un primo approccio con il mondo del lavoro. Evidentemente c' qualcuno a cui tutto questo dispiace o fa gola", conclude.

(Lab/Zn/Adnkronos)