Fisco: Istat, in 2012 cuneo per dipendenti al 49,1% costo lavoro
Fisco: Istat, in 2012 cuneo per dipendenti al 49,1% costo lavoro

Roma, 11 mar. (Adnkronos) - Il valore medio del cuneo fiscale e contributivo per i lavoratori dipendenti pari al 49,1% del costo del lavoro. E' quanto emerge dal calcolo dell'Istat riferito al 2012 secondo quanto affermato dal presidente dell'Istituto Antonio Golini in audizione alla commissione Finanze del Senato.

Le componenti del costo del lavoro sono state stimate utilizzando i dati dell’indagine EU SILC del 2009, aggiornati al 2012, e tenendo conto delle modificazioni normative, ha chiarito Golini. Secondo i risultati della stima, non direttamente comparabili con i dati rilevati al 2010, i percettori di un solo reddito da lavoro dipendente ricevono in media, nel 2012, una retribuzione netta di 16.153 euro circa all’anno, di poco superiore alla met del valore medio del costo del lavoro (31.719 euro).

Il valore medio del cuneo fiscale e contributivo per i lavoratori dipendenti dunque pari al 49,1% del costo del lavoro. I contributi sociali rappresentano la componente pi elevata del cuneo fiscale (28% a carico del datore di lavoro e 6,7% a carico del lavoratore). Ai lavoratori, inoltre, vengono trattenute le imposte sul reddito, (14,5%) inclusive dell’Irpef e delle addizionali regionali e comunali. I contributi sociali rappresentano la componente pi elevata del cuneo fiscale (28% a carico del datore di lavoro e 6,7% a carico del lavoratore). Ai lavoratori, inoltre, vengono trattenute le imposte sul reddito, (14,5%) inclusive dell’Irpef e delle addizionali regionali e comunali.

(Red/Zn/Adnkronos)