Fisco: Patronati, attacco a noi e' attacco a cittadini (2)
Fisco: Patronati, attacco a noi e' attacco a cittadini (2)

(Adnkronos/Labitalia) - "Della nostra trasparenza, certificata dal ministero del Lavoro, rispondiamo prima di tutto ai nostri utenti che, come dimostrano i dati, ci danno fiducia. I controlli ministeriali garantiscono che nessuna quota venga 'reindirizzata' ai sindacati. Tutte le risorse a noi destinate vengono impiegate per rendere pi efficace la nostra tutela, peraltro coperta solo per 1/3 dal fondo, mentre per il resto non si prevede recupero economico. Nonostante ci, grazie al nostro ruolo suppletivo, l’Inps ha avuto un risparmio di 500 milioni di euro e ha potuto avviare la sua riorganizzazione", aggiunge la nota.

"Il nostro un lavoro di qualit -sottolineano i patronati- : lo conferma il fatto che il 20-25% delle pratiche di pensione sbagliato e non seguito da noi.Per questo stiamo lavorando ad una rete di controllo che unisca ministero, enti previdenziali e patronati, tale da garantire la qualit certificata del nostro operato".

"Solo cos -concludono i patronati- pu essere preservata una realt che la Costituzione definisce 'di pubblica utilit' e l’accesso alla quale viene riconosciuto tra i diritti costituzionali del lavoratore".

(Red/Opr/Adnkronos)