Fisco: al via nuovo redditometro a misura di Privacy
Fisco: al via nuovo redditometro a misura di Privacy
Agenzia Entrate vara circolare che spiega le osservazioni del Garante

Roma, 11 mar. - (Adnkronos) - L’Agenzia delle Entrate si adegua al Garante della Privacy in materia di redditometro. Gli uffici non utilizzeranno nel nuovo accertamento sintetico, n in fase di selezione, n in sede di contraddittorio, le spese correnti determinate solo con la media Istat (ad esempio alimentari e bevande, abbigliamento e calzature, al berghi e viaggi organizzati). Inoltre la tipologia di famiglia di appartenenza (lifestage) verr confrontata con i dati dell’anagrafe comunale. Il 'fitto figurativo', attribuito a coloro per i quali non si conosce la disponibilit di un’abitazione nel comun e di residenza, escluso dalla fase di selezione ma rientra nel contraddittorio. Sono queste le indicazioni operative contenute nella circolare varata oggi dall'Agenzia delle Entrate, che tiene conto nel nuovo accertamento sintetico del parere del Garante della Privacy del 21 novembre scorso. (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)