Governo: taglio tasse, jobs act e piano casa in Cdm/Adnkronos
Governo: taglio tasse, jobs act e piano casa in Cdm/Adnkronos
atteso anche un provvedimento per il pagamento dei debiti Pa

Roma, 11 mar. - (Adnkronos) - Taglio del cuneo fiscale per 10 mld, per la maggior parte impegnati nell'aumento delle detrazioni fisse che consentano la riduzione dell'Irpef per i lavoratori a reddito pi basso; jobs act; piano casa da 1,6 mld; un provvedimento per il pagamento dei debiti della Pa. E' il menu del maxi pacchetto economico che approda domani pomeriggio in Cdm.

I tecnici del Tesoro sono ancora al lavoro per individuare le coperture pi appropriate e limare la composizione degli interventi all'interno dell'operazione sul costo del lavoro. Tanto che il pre consiglio inizialmente previsto per oggi slittato a domani mattina. Ed atteso anche il rientro da Bruxelles del ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, per mettere a fuoco la proposta definitiva. La scelta politica sembra comunque compiuta. Il governo Renzi privilegia la sponda dei lavoratori rispetto a quella delle imprese. L'obiettivo dichiarato quello di creare uno choc positivo, che possa ridare fiato ai consumi.

E se la priorit individuata quella di concentrare il beneficio per i redditi pi bassi, fino a 15mila euro, alcune simulazioni accostano all'ipotesi principale anche una subordinata, che aprirebbe uno scenario di intervento ancora pi consistente: si lavora anche sulle aliquote pi alte, con l'obiettivo di abbassare le tasse per i redditi fino a 55mila euro lordi in cambio di un aumento per chi guadagna oltre i 120mila euro l'anno. Il piano ambizioso, ma allo stato mancano ancora le certezze, soprattutto sul fronte delle coperture, che servono per rompere gli indugi. (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)