Toscana: 90 milioni per enti locali per messa in sicurezza e infrastrutture
Toscana: 90 milioni per enti locali per messa in sicurezza e infrastrutture
Via libera dalla Giunta regionale al provvedimento

Firenze, 11 mar. - (Adnkronos) - Via libera dalla Giunta regionale al provvedimento, proposto dall'assessore al bilancio e ai rapporti con gli enti locali Vittorio Bugli, che assegna a Comuni e Province poco meno di 90 milioni di capacit di spesa aggiuntiva. Serviranno a scongiurare il blocco di cantieri e investimenti privilegiando, in particolare, gli interventi di messa in sicurezza del territorio dal rischio idrogeologico.

"La delibera approvata dalla giunta - spiega l'assessore Bugli - rende operativo il provvedimento con cui, come annunciato nelle scorse settimane, la Regione ha deciso di cedere a Comuni e Province una parte della propria capacit di spesa, stabilendo i criteri e le modalit di accesso allo spazio finanziario aggiuntivo".

La Regione l'anno scorso poteva spendere 1 miliardo e 495 milioni di euro; capacit ridotta quest'anno a 1 miliardo e 440 milioni di euro. Di questi, quasi 90 milioni (89,6 milioni di euro) sono ceduti a Comuni e Province. (segue)

(Red/Opr/Adnkronos)