Ue: De Castro, Europarlamento rigetta proposta Commissione su sementi
Ue: De Castro, Europarlamento rigetta proposta Commissione su sementi
tutelare cittadini e imprese e' nostra priorita'

Roma, 11 mar. (Adnkronos) - Il Parlamento europeo ha rigettato oggi il regolamento sulle sementi proposto dalla Commissione Ue in seduta plenaria a Strasburgo. Si tratta di "una decisione forte e trasversale che vuole tutelare le nostre piccole e micro imprese e dare un messaggio chiaro ai cittadini europei e alle molte organizzazioni non governative che in questi mesi hanno fatto sentire la loro voce" commenta Paolo De Castro, presidente della Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo, a margine del voto odierno.

"La larghissima e trasversale maggioranza che, dopo il mancato ritiro della proposta da parte dell’esecutivo dell’Unione, ha votato oggi per il rigetto, testimonia una nuova e piena consapevolezza del ruolo partecipativo del Parlamento europeo - ha proseguito il presidente Comagri - in questi ultimi mesi abbiamo ascoltato con attenzione le profonde perplessit di agricoltori e cittadini nei confronti di un testo (quello della Commissione europea) che, con i suoi 90 atti delegati e le sue 12 direttive, faceva una sintesi forzata di temi complessi e differenti tra loro come la commercializzazione delle sementi e del materiale da propagazione sotto il termine ombrello di "materiale riproduttivo vegetale".

"Le nuove regole avrebbero potuto creare un fardello amministrativo per gli agricoltori e limitare la scelta e la trasparenza per i consumatori. Un rischio che il Parlamento europeo ha ritenuto necessario scongiurare" ha concluso De Castro.

(Red/Zn/Adnkronos)