Cagliari: rapine a portavalori, questore 'no a trasporti ingenti di denaro'
Cagliari: rapine a portavalori, questore 'no a trasporti ingenti di denaro'

Cagliari, 25 mar. - (Adnkronos) - "Personalmente sono sempre stato contrario al trasporto di ingenti quantit di denaro in un solo trasporto". Lo ha detto il questore di Cagliari, Filippo Dispenza, a margine della conferenza stampa convocata stamani per illustrare la situazione dello stadio Sant'Elia di Cagliari e l'imponente schieramento di uomini e mezzi per prevenire incidenti fra tifoserie di Cagliari e Verona per la partita di domani al Sant'Elia.

"Stiamo valutando l'opportunit dell'utilizzo di nuove tecniche di protezione che la tecnologia mette a disposizione", ha detto il questore, che non ha voluto dire di pi sull'indagine in corso da parte di carabinieri e squadra mobile di Cagliari sull'assalto al furgone portavalori di venerd pomeriggio sulla Ss 131, che ha fruttato ai banditi 6 milioni di euro. Ieri e stamani le riunioni del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, in cui si affrontato anche il problema del trasporto di denaro. Dispenza ha parlato solo di "nuove tecnologie" oggi a disposizione per proteggere i blindati "da adottare immediatamente". Non comment su modalit, tecniche e armi usate dai banditi. Le indagini sono coperte dal pi stretto riserbo.

(Coe/Zn/Adnkronos)