Canada: falso allarme su caso Ebola, test e' negativo
Canada: falso allarme su caso Ebola, test e' negativo
Secondo le autorita' potrebbe essere malaria

Roma, 25 mar. (Adnkronos Salute) - Rientra l'allarme virus ebola in Canada. Il caso sospetto risultato negativo ai test di verifica alla febbre emorragica virale. A darne conferma sono l'Oms e le autorit sanitarie canadese. La segnalazione del caso, fortunatamente negativa, arriva dopo le notizie di un'epidemia di Ebola che si sta diffondendo in Africa occidentale, con 59 persone morte in Guinea. Secondo gli esperti l'uomo residente nel Saskatchewan, una provincia del Canada occidentale, "non affetto da virus Ebola, febbre di Lassa o dal virus del Congo-Crimea, ma potrebbe essere stato colpito da malaria".

Le autorit sanitarie canadesi confermano che "allo stato attuale non c' un rischio per la cittadinanza della zona del Saskatchewan, anche se c' stata preoccupazione per il possibile contagio. A questo punto - riporta il sito della 'Cnn' - tutto quello che sappiamo che abbiamo una persona gravemente malata e che ha viaggiato in zone dove si sono verificati dei casi legati a queste malattie virali".

(Frm/Ct/Adnkronos)