Caritas: con 'Fondazione Bnl' per centro di accoglienza 'Ferrhotel'
Caritas: con 'Fondazione Bnl' per centro di accoglienza 'Ferrhotel'
Feroci, dalla sua apertura nel 1999 ha accolto piu' di 1200 persone

Roma, 25 mar. - (Adnkronos) - Sono state inaugurate le prime opere ristrutturate del Centro di Accoglienza "Ferrhotel" per richiedenti asilo e protetti internazionali, realizzate grazie al contributo della "Fondazione Bnl". L'evento rientra nel progetto di ritrutturazione avviato dalla Caritas di Roma, soprattutto i servizi igienici e le sale di comunit per gli ospiti. Presenti alla cerimonia, oltre agli ospiti e agli operatori della struttura, il presidente di Bnl Gruppo Bnp Paribas e vicepresidente della Fondazione Bnl, Luigi Abete, presidente della Fondazione Bnl, Paolo Mazzotto, il direttore della Caritas di Roma, monsignor Enrico Feroci.

"Ferrhotel – ha detto il direttore della Caritas, monsignor Enrico Feroci - dalla sua apertura nel 1999 ha accolto pi di 1.200 protetti internazionali, richiedenti asilo, rifugiati e vittime di tortura, offrendo un sostegno e un accompagnamento concreto nel loro percorso di integrazione. La qualit del lavoro svolto e i risultati raggiunti sono certamente dovuti all’attenzione alla persona in tutto il suo essere, alle sue esigenze e aspettative, con cui ogni operatore Caritas abituato a lavorare ed alla sinergia di intenti e obiettivi dei vari enti che hanno partecipato al progetto. Per questo ringrazio la Fondazione Bnl per la sensibilit con cui affianca la Caritas nelle iniziative di promozione e solidariet, sostenendo, oltre a questo progetto, anche la ristrutturazione dell’Ostello 'Don Luigi Di Liegro' alla Stazione Termini".

(Adf/Zn/Adnkronos)