Droga: Lorenzin, fa male tutta, no distinzione fra leggere e pesanti
Droga: Lorenzin, fa male tutta, no distinzione fra leggere e pesanti

Roma, 25 mar. (Adnkronos Salute) - "Dal punto di vista sanitario non esiste distinzione fra droghe leggere e pesanti. Sono tutte droghe e tutte hanno effetti gravissimi sulla salute delle persone". Lo ha detto il ministro della Salute Beatrice Lorenzin nel corso di un incontro con i ragazzi del Liceo Massimo a Roma, per la seconda tappa del percorso nelle scuole realizzato dal ministro e dal neurologo Rosario Sorrentino. Obiettivo dell'iniziativa: organizzare incontri-dibattito con studenti, genitori e insegnanti, al fine di informare giovani e giovanissimi sui rischi potenziali delle droghe leggere.

"L'aspetto penale - ha aggiunto il ministro - non mi interessa. Mi interessa che lo Stato abbia coerenza. La droga fa male tutta, questo il messaggio che lo Stato deve dare".

Il ministro ha raccontato di non aver mai preso droghe. "Me l'hanno offerta molte volte - ha detto - ma ho sempre rifiutato. Non mi sono mai drogata per paura, e mi ritengo fortunata ad averla avuta".

(Fed/Col/Adnkronos)