Farmaci: Lorenzin, Antitrust coraggiosa, ancora molto da fare su politiche
Farmaci: Lorenzin, Antitrust coraggiosa, ancora molto da fare su politiche

Roma, 25 mar. - (Adnkronos Salute) - "L'Antitrust ha fatto un lavoro coraggioso e secondo me positivo che ci sia una maggiore attitudine a lavorare su queste questioni, che sono un nodo centrale delle politiche sanitarie italiane". A sottolinearlo il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, nel corso di un'audizione in commissione Sanit del Senato sul caso Avastin-Lucentis.

"Credo che questa vicenda - ha aggiunto - insegni molto sulle politiche del farmaco, su cui c' ancora tanto da fare". Secondo il ministro occorre "costituire almeno una politica nazionale che dia certezza. Pensiamo anche al tema dei farmaci orfani, molto delicato. Avremo modo di riflettere su come rendere pi efficace e sempre pi trasparente l'Aifa, che va a incidere su interessi cos grandi e che deve essere efficace, indipendente e trasparente".

"Se siamo stati due anni su questa vicenda - ha ricordato Lorenzin - evidentemente non era cos facile disciplinare questa materia. La soluzione trovata" attraverso il nuovo decreto sugli 'off label' approvato nelle scorse settimane " di equilibrio. Poi se il tribunale confermer il fatto che Novartis e Roche hanno fatto cartello, allora si entrer in un'altra sfera, dove subentrano altre situazioni. Ora lavoriamo in base a quello che abbiamo e il decreto contempera tutti gli aspetti. L'Italia - ha concluso - ha sviluppato una maggiore sensibilit nei confronti della tutela dei consumatori e su questi temi non credo si potranno abbassare i riflettori, ma spero che chi deve decidere decida a prescindere dai riflettori".

(Bdc/Zn/Adnkronos)