Napoli: rapino' agente penitenziario, arrestato dopo fuga dal balcone
Napoli: rapino' agente penitenziario, arrestato dopo fuga dal balcone

Napoli, 25 mar. - (Adnkronos) - Si era reso irreperibile dopo una rapina avvenuta nel mese di aprile dello scorso anno ai danni di un'agente di polizia penitenziaria. Questa mattina la polizia ha arrestato a Casoria (Napoli) S.F., 31 anni di Napoli, che alla vista dei poliziotti ha tentato un'estrema fuga dal balcone; ma gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, che avevano preventivamente circondato l'abitazione, lo hanno immediatamente bloccato.

S.F. era destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Napoli. L'uomo accusato della rapina ai danni di un'agente di polizia penitenziaria, alla quale aveva rapinato l'auto e la pistola d'ordinanza. La refurtiva era stata recuperata dalla polizia quasi immediatamente, ma l'uomo, seppur individuato, si era reso irreperibile da allora. Solo questa mattina, verso le 7, gli agenti lo hanno individuato in un appartamento di Casoria, dove aveva trovato rifugio. L'uomo stato portato nel carcere di Poggioreale.

(Zca/Zn/Adnkronos)