** Notiziario servizi pubblici ** (12)
** Notiziario servizi pubblici ** (12)

(Adnkronos/Ign) –

Trasporti: Roma- falsi biglietti Atac, 2 condanne e 10 a giudizio

Due condanne con riti alternativi e dieci rinvii a giudizio con procedura ordinaria: si concluso cosi' davanti al gup Giacomo Ebner il procedimento riguardante la clonazione di biglietti Atac.

In particolare con patteggiamento il gup ha condannato a 1 anno e 8 mesi di reclusione Massimo Muraglia considerato il principale imputato a 4 mesi, con rito abbreviato, Lorenzo Massa titolare di una rivendita. Gli altri dieci imputati saranno invece giudicati con rito ordinario il 19 maggio del 2015 dal giudice monocratico.

Le accuse a seconda delle posizione processuale sono quelle di truffa aggravata, di appropriazione indebita e falsificazione di almeno 500mila biglietti necessari per viaggiare sulle linee Atac. Il tutto tra gennaio 2011 e marzo 2012.

A comparire in giudizio il prossimo anno con rito ordinario saranno Andrea Cortese e Stefano Feliziani e Fabrizio Centanni insieme con sette rivenditori dei biglietti. A Muraglia era stato contestato di aver prodotto i ticket tramite la societ Expotel e a Massa d'avere venduto 1.261 biglietti attraverso la societ Edishop. I

n particolare Feliziani e Centanni erano accusati di aver dato ai rivenditori i biglietti da smerciare mentre Cortese tramite la societ 'Traffic Control' avrebbe fornito a Muraglia le persone capaci di produrre i biglietti in questione. Da questo traffico secondo quanto emerso dalle indagini Muraglia avrebbe ricavato un profitto di quasi 140mila euro. (segue)

(Ign/Col/Adnkronos)