Palermo: tentato omicidio a Misilmeri, si complica la posizione del 70enne
Palermo: tentato omicidio a Misilmeri, si complica la posizione del 70enne
L'uomo arrivo' in casa della vittima gia' 'armato'

Palermo, 25 mar. - (Adnkronos) - Si complica la posizione del 70enne arrestato a Misilmeri, nel palermitano, per il tentato omicidio della 72enne vicina di casa. L'uomo ha gi ammesso durante l'interrogatorio di aver colpito la donna al viso e alla testa, ma resta ancora da capire il movente. emerso, per, un dato di fatto che aggiunge una tessera alla ricostruzione fatta dai carabinieri, che indagano sulla vicenda.

La donna sarebbe stata colpita con pi oggetti, prima un peso, tipo manubrio, da un chilo e poi una casseruola in rame trovata nella cucina della vittima. Il peso da un chilo, per, di propriet dell'aggressore, che, dunque, lo aveva gi con s al momento di entrare in casa della donna per chiedere un'aspirina. L'anziano dovr, quindi, fornire spiegazioni sul perch si fosse portato dietro quell'oggetto da casa propria. Ulteriori indagini sono in corso da parte dei carabinieri di Misilmeri e della Procura di Termini Imerese.

(Loc/Ct/Adnkronos)