Papa: la salvezza non si compra ne' si vende, si regala a chi e' umile
Papa: la salvezza non si compra ne' si vende, si regala a chi e' umile
'Non possiamo salvarci da noi stessi, e' un dono totalmente gratuito'

Citta' del Vaticano, 25 mar. - (Adnkronos) - ''La salvezza non si compra e non si vende: si regala a chi ha un cuore umile, docile, obbediente''. Papa Francesco lo spiega nell'omelia della messa celebrata nella cappella di Santa Marta in Vaticano.

''Non possiamo salvarci da noi stessi -afferma il Papa- la salvezza e' un regalo totalmente gratuito che non si puo' comprare. Per entrare in noi, questa salvezza chiede soltanto un cuore umile, un cuore docile, un cuore obbediente, come quello di Maria''.

Proprio riferendosi al modello della Madonna, Francesco osserva che ''il nodo che ha fatto Eva con la sua disobbedienza, lo ha sciolto Maria con la sua obbedienza''. E parlando del cammino di Gesu' con il suo popolo, il Papa osserva che ''per un uomo e' entrato il peccato, per un altro uomo viene la salvezza''.

(Red/Col/Adnkronos)