Rimini: tentarono rapina a medico, arrestato l'ultimo componente della banda
Rimini: tentarono rapina a medico, arrestato l'ultimo componente della banda

Rimini, 25 mar. - (Adnkronos) - Il cerchio si chiuso anche intorno al terzo complice datosi alla fuga la sera del 7 marzo scorso dopo che, con un’indagine lampo durata tutta la notte, i Carabinieri di Rimini avevano arrestato i primi due autori della tentata rapina ai danni di un noto medico della citt.

Tutto iniziato intorno alle 22, quando una pattuglia del Nucleo radiomobile che si trovava nel garage del comando provinciale di via Carlo Alberto dalla Chiesa aveva udito 3 colpi di arma da fuoco provenire dal vicinissimo complesso residenziale 'Leon Battista Alberti'. Immediato l'intervento conclusosi con l'arresto di due rapinatori di 36 e 42 anni.

Per incastrare anche il terzo complice, i militari hanno setacciato il traffico telefonico delle celle della zona e successivamente intercettato alcune comunicazioni telefoniche. L’uomo, identificato poi in un 33enne che nel frattempo si era reso irreperibile, stato rintracciato a Montesilvano in provincia di Pescara e si trova ora in carcere.

(Mcb/Zn/Adnkronos)