Roma: lite tra coinquiline, ragazza sfregiata al volto con rasoio e coltello
Roma: lite tra coinquiline, ragazza sfregiata al volto con rasoio e coltello

Roma, 25 mar. - (Adnkronos) - Ha aggredito la sua coinquilina sfregiandole il volto con un rasoio e un coltello. E' successo ieri sera in un appartamento di via Mandanici a Roma dove una ragazza nigeriana di 26 anni ha ferito una connazionale di 29 anni dopo una lite per un uomo. I carabinieri di Tor Bella Monaca intervenuti sul posto hanno arrestato la ventiseienne con l'accusa di lesioni personali aggravate. La ragazza ferita stata medicata al Policlinico di Tor Vergata con una prognosi di 25 giorni e danni permanenti al volto.

(Red/Zn/Adnkronos)