Salesiani: Arciv. Torino, felicitazioni a don A'ngel Ferna'ndez Artime
Salesiani: Arciv. Torino, felicitazioni a don A'ngel Ferna'ndez Artime

Torino, 25 mar. - (Adnkronos) - "Con commozione e riconoscenza al Signore, a nome della Chiesa di Torino saluto l'elezione di don ngel Fernndez Artime a decimo successore di don Bosco. Nell'anno che d inizio alle celebrazioni giubilari per il secondo centenario dalla nascita del santo l'elezione di don Artime ci spinge a ricordare il "sogno" di don Bosco sulla Patagonia. Un sogno divenuto da tempo realt e che oggi sembra trovare definitivo compimento". Cosi' l'Arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia commenta l'elezione del rettor maggiore dei Salesiani.

"Ma qui a Torino che ci attendono, nei prossimi mesi, tanti incontri gioiosi e pieni di fede con il Rettor Maggiore e con le comunit salesiane maschili e femminili - prosegue - e' qui da Valdocco, dove tutto cominciato, che il Giubileo salesiano avr il suo cuore e il suo culmine, con la visita del Papa argentino e piemontese. L'ostensione straordinaria della Sindone sar un altro momento forte di incontro tra la Chiesa e la citt nell'accoglienza ai figli e alle figlie di don Bosco".

"La diocesi di Torino conosce bene ed grata per il servizio, la dedizione, le grandi energie che le comunit salesiane, fin dalla fondazione, spendono a favore di chi vive in questo nostro territorio, nelle parrocchie, nelle scuole, in tutti i servizi di evangelizzazione e di utilit sociale a cui hanno dato vita - conclude Nosiglia - oggi ci unisce ancor pi al mondo salesiano l'attenzione prioritaria ai giovani e la spinta alla missione, affinch il sogno di don Bosco continui ad avverarsi ancora per lunghissimi anni in mezzo a noi".

(Red/Ct/Adnkronos)