Usa: comunita' ebraica Roma espone bandiera americana per visita Obama
Usa: comunita' ebraica Roma espone bandiera americana per visita Obama

Roma, 25 mar. (Adnkronos) - La comunit ebraica di Roma "d il suo benvenuto al presidente degli Stati Uniti d'America" ed espone da questa sera la bandiera Usa sugli edifici pi rilevanti per la comunit, a cominciare dalla Sinagoga, per salutare Barack Obama. "Da sempre per l'ebraismo occidentale -si legge in una nota- gli States sono una nazione portatrice dei valori di libert e democrazia. Ci piace ricordare gli Usa non solo come un paese amico, ma come il paese che liber Roma dall'occupazione nazista e restitu agli ebrei la possibilit di tornare a essere cittadini al pari di tutti gli altri cittadini".

"Forte e commosso il ricordo -si legge- di quando il 4 giugno del 1944 un soldato americano arriv assieme alle truppe alleate di fronte al Tempio Maggiore di Roma e ruppe i sigilli a chiusura delle porte dell'edificio che erano stati posti dai nazisti. Un atto che permise agli ebrei romani di tornare alla normalit e alla professione della propria religione alla luce del giorno. Quest'anno ricorrono i 70 anni da quell'avvenimento e il prossimo 4 giugno celebreremo questa importante ricorrenza con tutte le pi alte autorit istituzionali e cittadine, nonch con l'Ambasciatore degli Stati Uniti d'America in Italia. Anche per questo -conclude la nota- abbiamo issato da questa sera la bandiera a stelle e strisce americana fuori dagli edifici della Comunit Ebraica di Roma a iniziare dal Tempio Maggiore, accanto alla bandiera d'Israele, in ricordo della Brigata Ebraica, e della bandiera Italia che con i suoi partigiani si opposero e lottarono contro il nazismo".

(Red/Ct/Adnkronos)