Usa: visita Obama, apparati di sicurezza in allerta in tutta Italia
Usa: visita Obama, apparati di sicurezza in allerta in tutta Italia
Sorveglianza a siti statunitensi, bonifiche e controlli lungo gli itinerari

Roma, 25 mar. (Adnkronos) - Obama in Italia, sicurezza in allerta. Tutti gli apparati antiterrorismo sono mobilitati in vista dell'arrivo del presidente statunitense nel nostro Paese. Allo scopo di prevenire qualsiasi possibile atto ostile ma anche eventuali ''azioni estemporanee'' o blitz di carattere simbolico, stato messo a punto un piano coordinato a largo raggio, ''ben pi esteso dell'area della citt di Roma'', precisano all'Adnkronos fonti della sicurezza.

'Osservati speciali', innanzi tutto, i siti istituzionali e le sedi diplomatiche statunitensi nella Capitale. L'attenzione degli apparati della sicurezza, tuttavia, si concentrer anche su ogni possibile obiettivo 'sensibile' in qualche modo legato agli Stati Uniti, dalle catene commerciali 'made in Usa' fino alle sedi delle compagnie aeree.

Per l'occasione sono state studiate delle speciali 'blindature' dei cieli, con l'allertamento del sistema di controllo dello spazio aereo, mentre a terra opereranno dei sistemi 'jammer' lungo tutti gli itinerari del percorso di Obama, in modo da impedire interferenze elettromagnetiche o l'attivazione di congegni a distanza. Pi di mille le forze dell'ordine mobilitate, sia divisa che in borghese. Come sempre avviene in queste occasioni, in tutte le aree circostanti le sedi degli incontri e degli appuntamenti previsti nel programma della visita saranno effettuate speciali 'bonifiche' che comprenderanno cassonetti, cestini dei rifiuti, tombini e condotti fognari. A vigilare sul corteo presidenziale, anche i tiratori scelti sui tetti lungo l'itinerario previsto. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)