Volontariato: Torino, presentato il 'manuale del non profit'
Volontariato: Torino, presentato il 'manuale del non profit'
messo a punto dall' Ordine dei Commercialisti e dall' Universita' di Torino

In Italia ci sono 300 mila enti non profit, che danno lavoro a 1 milione di persone e coinvolgono 4 milioni di volontari. Una realt che vede il Piemonte terza regione italiana dopo Lombardia e Lazio e che ora, per la prima volta, ha a disposizione una dettagliatissima guida per una sua corretta gestione, il 'Manuale del non profit', messo a punto dall’ Ordine dei Commercialisti di Torino e dall’ Universit di Torino e che esce mentre si avvicina il tempo delle dichiarazioni dei redditi e del 5 x 1000

Nelle 780 pagine del volume che fa parte della collana della Fondazione Piero Picatti ed edito dalla torinese Eutekne (ente strumentale dell’ Ordine dei Commercialisti) vi sono chiarimenti su norme civilistiche, contabili e fiscali. Particolare attenzione rivolta alle questioni riguardanti i finanziamenti e la raccolta fondi. Altre parti riguardano la tassazione diretta, la tassazione indiretta, l’accertamento, le agevolazioni, le operazioni straordinarie, il controllo, la responsabilit sociale. Manuale molto pratico, corredato da bozze di statuti e atti costitutivi, schemi di bilancio e di rendiconto, carte di lavoro e check list.

''Iniziative come la guida - ha sottolineato il presidente dell’ Ordine dei Commercialisti di Torino, Aldo Milanese - vogliono aiutare il mondo del non profit in un tempo di forte carenza di mezzi e c rientrano in quel 'modello Torino' organizzato dall’ Ordine con istituzioni, associazioni, enti, Universit proprio per far fronte comune contro gli effetti della crisi economica''.

(Red/Ct/Adnkronos)