Notizie Flash: 2/a edizione - L'estero (2)
Notizie Flash: 2/a edizione - L'estero (2)

Washington. Scade oggi il termine massimo per la iscrizione al sito dell'Obamacare, al quale, secondo le ultime stime, si sarebbe iscritto un numero di americani vicini ai 7 milioni fissati come obiettivo dall'amministrazione democratica. La scorsa settimana, infatti, il governo federale ha reso noto che 6 milioni di americani si erano registrati entro il 27 marzo al sito che permette di accedere alla "health exchange", la borsa online per ottenere la migliore copertura sanitaria. Con un milione di visitatori al giorno del sito healthcare.gov - che dopo una partenza prima disastrosa e poi a rilento lo scorso ottobre ha cominciato a funzionare a regime nei mesi scorsi - si quindi stimato che negli ultimi quattro giorni si possano raggiungere i 7 milioni di registrazioni. Ma, riporta il sito Politico, dalla notte scorsa il sito nuovamente bloccato per permettere ai tecnici di riparare, hanno reso noto dal dipartimento della Sanit che lo gestisce, un virus del software. Se l'intervento dovesse prolungarsi nel corso della giornata, si rischiano di perdere ore preziose per la registrazione degli ultimi ritardatari. La legge prevede infatti che le registrazioni si blocchino alle 23.50 dell'ora di Washington in tutti i 36 stati che partecipano all'exchange. L'amministrazione comunque nei giorni scorsi ha detto che accetter le iscrizioni di chiunque abbia iniziato la procedura prima di quell'ora, quindi i dati definitivi delle registrazioni si potranno avere solo nei prossimi giorni. (segue)

(Ses/Col/Adnkronos)