VIDEOCHIRUGIA TORACICA: MEETING AL PERTINI DI ROMA
VIDEOCHIRUGIA TORACICA: MEETING AL PERTINI DI ROMA

Roma, 9 feb. (Adnkronos Salute) - Si parlera' di ''videochirurgia toracica'', martedi' 13 febbraio, all'Ospedale Sandro Pertini di Roma, nel corso del seminario, diretto dal professor Massimo Martelli, primario della Divisione di Chirurgia Toracica dell'Ospedale Forlanini e del professor Enrico Sbassi chirurgo al Policlinico Casilino.

L'incontro fa parte di una serie di meeting scientifici di approfondimento e aggiornamento che l'ospedale romano organizza a scadenze regolari ormai da tre anni su diverse discipline ed e' rivolto a tutti i medici dell'Azienda USL Rm B.

''La videochirgia toracica - spiega il professor Sbassi all'Adnkronos Salute - e' una disciplina di grande importanza. La toroposcopia infatti abbrevia di molto i tempi della diagnosi: i medici dovevano perdere a volte dei mesi per accertare una pleurite che oggi, con questo metodo, e' immediatamente visibile. Per quanto riguarda gli interventi chirurgici - aggiunge Sbassi - soprattutto quelli di piccole dimensioni (bolle, tumori superficiali), la toroposcopia permette di evitare ai pazienti tutti i traumi dovuti all'apertura del torace. Anche pazienti molto anziani e con altre patologie possono sopportare un intervento che richiede solo un piccolissimo taglio e comporta meno problemi post-operatori''.

(Nsr/Adnkronos Salute)