OSPEDALI: SAN GERARDO DI MONZA APRE A INVESTITORI PRIVATI
OSPEDALI: SAN GERARDO DI MONZA APRE A INVESTITORI PRIVATI

Milano, 13 feb. (Adnkronos Salute) - L'Ospedale Azienda San Gerardo di Monza intende aprirsi al mercato finanziario privato. Una proposta assolutamente all'avanguardia che riguarda due progetti: una seconda apparecchiatura per la Risonanza magnetica e un reparto di Chirurgia per solventi da 25 posti letto e quattro sale operatorie.

'Abbiamo lo spazio, quello che ci manca e' il finanziamento (6 miliardi di lire) per riempire questo spazio di apparecchiature e di personale amministrativo e ausiliario (medici e tecnici li mettiamo noi) e chiediamo quindi - precisa all'Adnkronos Salute il direttore generale Francesco Beretta - se qualche soggetto privato intende fare questo tipo di investimento. Si fa un piano di finanziamento e alla fine della concessione della gestione viene deciso consensualmente che tutto ritorna all'ospedale: 5 anni per la Risonanza magnetica e 10 per il reparto solventi. Fra un mese circa e' previsto vengano indette due gare d'appalto europee per i due progetti''.

Fino al 31 dicembre '94 la Regione prevedeva il finanziamento mirato per ristrutturazioni, ampliamenti, manutenzione straordinaria e apparecchiature di alta tecnologia. Ora l'amministrazione regionale, salvo necessita' eccezionali, non prevede piu' finanziamenti ad hoc.

''Sono quindi le aziende che devono reperire i fondi attraverso l'attivita' svolta o gli strumenti che la normativa consente. Uno di questi - conclude Beretta - prevede appunto che si formuli un progetto di finanziamento al quale societa' finanziarie esterne vedono l'oppurtunita' finanziaria di partecipare''.

(Bos/Adnkronos Salute)