SANITA' LOMBARDIA: PROVINCIA VARESE CRITICA PROPOSTE REGIONE
SANITA' LOMBARDIA: PROVINCIA VARESE CRITICA PROPOSTE REGIONE

Varese, 5 apr. (Adnkronos Salute) - La Provincia di Varese inviera' subito dopo Pasqua un documento ufficiale alla Giunta della Regione Lombardia per esprimere la sua opposizione alla riforma del servizio sanitario e socio-assistenziale proposta dalla Regione.

Raccolti i pareri dei numerosi rappresentanti del mondo politico, sanitario e socio-assistenziale varesino intervenuti al Consiglio aperto del 13 marzo, il Consiglio provinciale ha infatti stilato un ordine del giorno in cui si esprime disappunto nei confronti delle due proposte di legge in quanto ''sono state disposte senza alcuna preventiva consultazione degli enti locali che di fatto svolgono funzioni dirette e delegate sul territorio di propria competenza''.

La Provincia di Varese evidenzia nel documento che le due proposte di riforma non rispondono all'impostazione data dai decreti di legge del '92 e del '93 e anche al piano sanitario nazionale, soprattutto per gli aspetti relativi all'integrazione dei servizi sanitari con quelli socio-assistenziali.

(Com/Adnkronos Salute)