RASSEGNA STAMPA SABATO 29 MARZO (3)
RASSEGNA STAMPA SABATO 29 MARZO (3)

IL GIORNO - Cagliari. Ora e' nata e sta bene la bimba trapiantata nel grembo di mamma. E' il primo caso al mondo di bambina trapiantata in utero con cellule del fratellino (pagg. 1 e 12)

- Roma. Stato sociale, e' scontro a sinistra (pag. 2)

- Roma. D'Antoni: no ai balletti sul Welfare (pag. 4)

- Roma. Il pranzo delle feste come quello di ogni giorno. Cioccolismo: una droga, secondo neurofarmacologi dell'universita' di Cagliari (pag. 9)

- Se si fanno gli esami al medico di famiglia. Banca dati in Massachussetts (pag. 15)

- Milano. Tutti parlano, nessuno si occupa della sanita'. Santerini, candidato sindaco per Socialisti uniti (pag. 25)

- Milano. Questionario ai degenti dell'ospedale Sacco. Dagli infermieri (pag. 27)

- Bollate. Raddoppia il numero degli ospiti da Cernobyl (pag. 32)

- Corsico. Mappa dei rischi in 600 ore. La legge 626 punta sulla prevenzione (pag. 35)

- Pavia. Ubriaco acceca un infermiere. Notte di follia al Pronto soccorso del Policlinico San Matteo di Pavia (pag. 39)

IL TEMPO - L'Aquila. Ucciso dal morbo della mucca pazza (pag. 1)

- Ora legale, disturbi per 43 italiani su 100 (pag. 6)

- Ippocrate. Nuovo giuramento in Gran Bretagna (pag. 12)

- Medicina. Spiegato il rapporto dieta- depressione (pag. 12)

- Roma. Rianimazione, protestano i precari dell'Umberto I (pag. 29)

- Roma. Favismo, mercati e ristoranti avvisano i clienti (pag. 30)

- Guidonia. ''Quell'ospedale e' un manicomio''. Sit-in di protesta per le carenze allo Psichiatrico (pag. 35)

- San Cesareo. Guerra del sindaco ai campi magnetici: ''C'e' rischio di tumori'' (pag. 35)

IL MATTINO - Elisa, trapiantata in utero per vincere la talassemia. Cagliari, primo caso al mondo (pag. 8)

- 7 mesi con l'ora legale: per gli italiani piu' benefici che danni. Cambiano i ritmi vitali, i consigli degli esperti per ridurre i disagi (pag. 8)

- Uomo, istruzioni per l'uso. Il nuovo drogato si chiama ''cioccodipendente'' (pag. 8)

- Napoli. L'incubo anoressia. ''Pesavo 28 chili, cosi' mi hanno guarita'' (pag. 27).

(Red/Adnkronos Salute)