CA.POLMONI: NESSUN MIGLIORAMENTO SOPRAVVIVENZA IN 10 ANNI
CA.POLMONI: NESSUN MIGLIORAMENTO SOPRAVVIVENZA IN 10 ANNI

Grenoble, 1 apr. (Adnkronos Salute) - Uno studio francese, condotto su 2000 casi di carcinoma bronco-polmonare trattati per 10 anni presso un Centro di Grenoble, ha mostrato che non si sono avuti miglioramenti della sopravvivenza durante questo lasso di tempo.

Denis Moro e colleghi dell'Unita' di coordinamento per il trattamento delle affezione cancerose hanno studiato l'esito di 449 casi di cancro a piccole cellule e 1551 casi non a piccole cellule registrati nella loro unita' tra il 1982 e il 1991.

L'analisi della sopravvivenza a 5 e 10 anni e' stata rispettivamente del 14% e del 7%. Tra i 727 pazienti non operati di stadio III o IV, solo il 2% erano ancora in vita 30 mesi dopo la diagnosi. Per i due tipi di cancro - concludono dunque gli autori - non ci sono stati miglioramenti della sopravvivenza in entrambi i periodi successivamente studiati.

(Bullettin du Cancer, vol.84, n.2, pp.155-161)

(Fei/Adnkronos Salute)