MEDICINA NUCLEARE: ESPOSTO A ROMA IL PROTOTIPO GAMMA CAMERA
MEDICINA NUCLEARE: ESPOSTO A ROMA IL PROTOTIPO GAMMA CAMERA

Roma, 17 apr. (Adnkronos Salute) - Uno strumento che usato insieme alla mammografia classica a raggi X potrebbe avere grande importanza nella diagnostica precoce del carcinoma mammario di dimensioni inferiori al centimetro. Si tratta del prototipo ''Gamma Camera'', relizzato dall'Istituto nazionale di fisica nucleare (INFN) e dal dipartimento di medicina sperimentale dell'universita' La Sapienza, che da oggi a Roma e' possibile vedere all'interno della mostra ''Quark 2000'', aperta fino al 9 giugno al palazzo delle Esposizioni.

''Gamma Camera'', con una risoluzione spaziale dell'ordine di 3 mm, e' al momento attuale in fase di sperimentazione clinica in scintigrafia mammografica. Basandosi sugli stessi principi operazionali, inoltre, e' stato realizzato un prototipo di Gamma Camera a piccolo campo (zona di rivelazioni 4x4 cmq), particolarmente adatta allo studio della cinetica dei farmaci in piccoli animali, dal momento che la sua risoluzione spaziale e' dell'ordine del millimetro.

(Gap/Adnkronos Salute)